L’Economia sospesa – Il Vangelo è ingegnoso

 

GIANDONATO SALVIA
L’ECONOMIA SOPESA
IL VANGELO E’ INGEGNSO
PREFAZIONE DEL CARDINALE MONTENEGRO
PAGG.128
2018 EDIZIONI SAN PAOLO
COSTO 12,50 EURO

L’economia che si interessa dei poveri, di bene comune e di socialità in un libro di Giandonato Silvia

Il libro di Giandonato Salvia ”L’economia sospesa -il vangelo è ingegnoso”, di 132 pagine, con la prefazione del Cardinale Montenegro, edito dalle Edizioni San Paolo, ed acquistabile al prezzo di 12,50 euro, mette in rilievo che l’economia oltre che di mercato, di speculazione, di Borse, di spread, può interessarsi anche del mondo dei poveri, di bene comune, di servizio, di socialità È bene ricordare che chi dona non si impoverisce mai e che essere canali per i beni materiali significa riconoscerci custodi e non proprietari di quanto ci viene donato. Le esperienze di volontariato in terre di missione (Africa, Sud America, Est Europa), gli studi in Economia degli intermediari e dei mercati finanziari e la fede in Gesù hanno portato Giandonato Salvia a considerare l’esigenza di sviluppare un nuovo linguaggio economico. È un linguaggio che consegna agli operatori economici la sintassi del Vangelo .La sua ingegnosità sta nella capacità di utilizzare i mezzi moderni e di trasformarli in strumenti di condivisione che consentono di mettere a disposizione dell’umanità, che è nel bisogno anche il poco che si ha. È possibile, perciò, rinnovare oggi il miracolo dei pani e dei pesci. La carità, infatti, per essere tale non può solo accontentarsi di essere affettiva, ma necessariamente deve essere efficace e concreta.
In conclusione sorge d’obbligo la seguente domanda: può l’economia avere qualche legame con il Vangelo? Sembra la domanda sottesa al suo libro. Si tratta di una domanda alla quale il giovane autore risponde con la sua proposta dell’economia sospesa, dove si rincorrono, in un sistema unico e unitario, parole che normalmente sembrano inconciliabili: economia, Vangelo, informatica, Gesù, povertà e poveri. Inoltre Salvia rende stuzzicante il suo libro-proposta perché fa funzionare anche il cuore. Il progetto che presenta, infatti, è un modo nuovo per continuare e attualizzare il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci di cui parla il Vangelo.
Biagio Gugliotta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *